Il caffè migliora con il tempo: arriva Nespresso Selection Vintage 2011

03_tiramisu-ai-krumiri-rossi

Il tempo. Il più grande e il più antico di tutti i tessitori. Ma la sua fabbrica è un luogo segreto, il suo lavoro silenzioso, le sue mani mute.
(Charles Dickens)

Il tempo. A volte tiranno, perchè ci fa sentire stretti nelle sue morse,  a volte così sfuggente perchè vola via senza che possiamo rendercene conto, a volte così prezioso perchè migliora le cose, i rapporti, i ricordi.

Troppo spesso, presi dalle ore che scorrono sulle lancette dell’orologio, non abbiamo tempo. Tempo per fare  ciò che realmente ci piace, tempo da dedicare alle persone che ci circondano, tempo per pensare al tempo. Poi però ci sono attimi in cui, per qualche strana e incomprensibile ragione, ti fermi e inizi a pensare al suo scorrere e al suo valore. Il valore di essere un bene tanto volatile quanto prezioso, di rendere, a volte, tutto più raffinato e ricercato.

Proprio a questo ho pensato la scorsa settimana quando mi sono immersa nel ‘mondo vintage’ firmato Nespresso per la presentazione della nuova limited edition Nespresso Vintage Selection 2011, la prima miscela di caffè affinata dal tempo. Tempo che con il suo scorrere ha perfezionato le caratteristiche del caffè, facendolo diventare Vintage, trasformando la sua anima, facendolo diventare unico.

La mia domanda è stata: ‘cosa è in grado di fare il tempo’?

Entrata nella splendida location del Nilufar Depot di via Lancetti, sono stata avvolta dall’atmosfera vintage che si respirava e si vedeva in ogni minimo dettaglio. Arredi vintage, lampadari vintage,  abiti vintage, ma sopratutto l’aroma e il sopore Vintage della nuova Nespresso Selection 2011 che abbiamo degustato prima da sola, e poi anche in accompagnamento con alcuni dei piatti dello chef Alessandro Negrini del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia.

Una miscela ottenuta selezionando i chicchi perfetti per poter invecchiare e offrire un gusto superlativo, ovvero i chicchi di caffè verde qualità Arabica Pure Origin, provenienti dagli altipiani in alta quota della Colombia, che dopo esser stati raccolti, sei anni fa, sono stati meticolosamente fatti invecchiare per ottenere una miscela cremosa e un gusto intenso e maturo, caratterizzato da note dolci e legnose, per un risultato ricercato e unico.

E in una serata perfetta, ospitata in una location splendida, in cui tutto ci ha riportati indietro nel tempo e ci ha fatto pensare al suo valore, immersi in una insolita atmosfera vintage i nostri sensi sono stati stuzzicati anche grazie agli splendidi piatti preparati dallo chef Negrini, ognuno ideato con un rimando al passato, giocando con il filo conduttore del Vintage.
Vintage la scatola che contenene i Krumiri usati per realizzare il dessert, vintage la ricetta del brasato di bue grasso di Carrù, vintage il colore del risotto Carnaroli Gran Riserva uguale a quello delle capsule vintage Nespresso.
Una cena ispirata al vintage nel concept, ma molto attuale e definita nei sapori, che sono stati un’armonia piacevolissima che si è spostata alla perfezione con le note delle canzoni cantate live da Nina Zilli, una ciliegina su una torta già straordinariamente deliziosa.

Adesso mi prendo il mio tempo e mi bevo un caffè. What Else? 😉

Nespresso Selection Vintage

SELECTION VINTAGE 2011 sarà disponibile per un periodo limitato nelle boutique Nespresso di tutto il mondo, così come sarà possibile ordinarla attraverso i Centri di Assistenza Clienti Nespresso e online su http://www.nespresso.com a partire dal 19 gennaio. 

Post scritto in collaborazione con Nespresso.

logo robysushi

 

Annunci

8 thoughts on “Il caffè migliora con il tempo: arriva Nespresso Selection Vintage 2011

  1. Pingback: Filetto di maiale al caffè ‘Vintage’ e puré di zucca |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...